Menu

La semplicità è il segreto della ricerca.

Ed ecco che tra i must ci sono in carta piatti come il “Baccalà con le patate” o il “Baccalà, castagne, cavolo nero e concentrato di pomodoro”, dove la cottura è la chiave di volta, che plasma con creatività e tecnica la tradizione gastronomica regionale.

Nel cuore dello chef Roberto ci sono anche lo “Spaghetto uova di mare, trippa di baccalà croccante e maggiorana” o  il “Carpaccio di tonno rosso Toro di Favignana alla puttanesca”, dove il pregiato e raro tonno rosso, incontra la sapidità dei capperi di Pantelleria e delle olive di Gaeta, accostato alla dolcezza del pomodoro a Pera e al profumo di origano e rucola selvatici.

Piatti